I consigli di Roby #1 – Kobe Wagyu: come cucinarlo senza paura.

Ciao carnivoro, sono Roby, il tuo maestro macellaio di fiducia, e oggi ti farò scoprire tutti i segreti della carne migliore del mondo, capirai come cuocere il manzo da 500€ al kg senza errori e senza paura.

 

Dopo questa doverosa presentazione, ecco qui i 4 step essenziali per godersi al meglio il Kobe Wagyu.

 

  1. compra la nostra Kobe. Altissima qualità, con tanto di certificato di autenticità. Insomma, sai che siamo i migliori macellai e te lo dimostriamo ogni singolo giorno.
  2. tienila al fresco. Sì, la Kobe è un burro e va trattata con estrema cura. Per questo ti obblighiamo (esatto, obblighiamo) a non distruggerla mentre torni a casa. Dunque cerca di non farle prendere botte di calore prima della cottura, perché la carne potrebbe perdere qualità e consistenza.
  3. cottura rapida. Piastra ultra bollente, mani leste e acquolina in bocca. Così si cuoce il manzo di Kobe. Una cottura troppo lunga fa sciogliere eccessivamente il grasso e può lasciare un sapore di bruciato, scottare la carne è il segreto essenziale per dare al taglio un buon sapore, facendo sì che i lati della bistecca diventino dorati lasciando la bistecca succosa e tenera dentro ma croccante fuori.
  4. il contorno fa scena ed è buono. Niente di complesso, consigliamo verdure senza sapori forti, tagliate sottili e servite accanto alla carne. In oltre se vuoi osare un po’ di più, intingi il pezzo di carne nella salsa di soia prima di mangiarla, goduria assicurata.

Bene, ora  che sai come non rovinare quest’opera d’arte di carne e sai anche dove trovarla, avrai la stoffa di provarla?
Ordinala in macelleria oppure sul nostro e-commerce.

Buon appetito, carnivoro.